Home Articoli La grande Ennade: Seth e Nefti

La grande Ennade: Seth e Nefti

by rapsodiamitologica
110 views

Figli di Geb e Nut e fratelli di Osiride e Iside, Seth e Nefti formano l’ultima coppia della Enneade egizia.

Se Osiride e Iside rappresentavano l’ordine, la coppia di Seth e Nefti era generalmente associata al caos, soprattutto a causa di Seth.

Chi era Seth?

Seth era il Dio associato alle tempeste, al disordine e alla violenza.

Come molti altri Dei egizi, Seth era rappresentato con un corpo umano e il capo d’animale.

Seth dipinto sulle pareti della tomba di Tuthmose III. Egitto, Valle dei Re.<
Seth dipinto sulle pareti della tomba di Tuthmose III. Egitto, Valle dei Re.

Tuttavia, mentre per altri Dei si è potuto risalire a degli animali precisi, quello che costituisce la testa di Seth sembra far riferimento a nessun animale di preciso, o comunque non è mai stato identificato con certezza, tant’è che i più suggeriscono si tratti di un animale immaginario.

C’è chi identifica in Seth l’asino, il coyote, un levriero o un fennec, oppure ancora il tapiro o un canide.

Seth e Nefti sono anche i genitori del famoso Dio-Sciacallo Anubi. Secondo alcune tradizioni, Seth era in realtà sterile, come il deserto che rappresentava, e Anubi nacque da un testicolo tagliatogli da Horus e rubato da Nefti, che desiderava ardentemente un figlio.

Nefti, sorella di Iside

Nefti era sorella di Iside, e fu in grado di aiutarla in più accasioni nella ricerca del corpo dello sposo Osiride, anche andando contro le azioni del marito Seth.

Inoltre, Nefti affiancava Iside nei riti funebri in quanto protettrice delle mummie e, più in generale, della morte e dell’Oltretomba. La sorella di Iside era anche Dea delle ore notturne e del parto.

Nefti era rappresentata come una giovane donna, con indosso un copricapo a forma di casa con sopra un cesto.

Il declino della fama di Seth

Nonostante Seth fosse portatore di Caos e nonostante la sua diatriba con Osiride (di cui abbiamo parlato qui), egli non era inizialmente un Dio disprezzato dagli antichi egizi.

Al contrario, Seth era onorato in quanto colui che viaggia con Atum-Ra, aiutandolo a sconfiggere il serpente Apopi, incarnazione del male supremo.

Questo papiro raffigura Seth che uccide Apopi trafiggendolo con una lancia. Reperto conservato al Museo del Cairo, in Egitto.
Questo papiro raffigura Seth che uccide Apopi trafiggendolo con una lancia. Reperto conservato al Museo del Cairo, in Egitto.

La sua demonizzazione inizia nel periodo più tardo dell’Egitto: essendo egli Dio protettore degli stranieri, nell’epoca in cui l’Egitto veniva conquistato egli veniva associato agli oppressori stranieri.

In questo periodo, quindi, il lato negativo di Seth veniva maggiormente messo in risalto rispetto alle sue azioni più benefiche, e così la vittoria di Horus su di lui.

Se ti è piaciuto questo Articolo, leggi anche quello su Osiride ed Iside!

Potrebbe interessarti anche